Aggiornato al 22 Febbraio 2024

Monteossolano, l’incendio che sembrava domato ha ripreso la sua forza. C’è preoccupazione

Sembrava domato l’incendio che ha colpito Monteossolano (foto Giancarlo Castellano), invece questa mattina il fuoco c’è ancora e un elicottero sorvola la zona. Continua ad essere presidiato il versante tra Domodossola e Bognanco dopo giorni di intenso lavoro per domare il rogo che da venerdì ha bruciato un’area di oltre 100 ettari. Al lavoro 50 volontari Aib, Vigili del fuoco Vco e pompieri volontari di Santa Maria Maggiore e Stresa. Ieri, domenica, due canadair hanno fatto la spola con oltre 30 lanci. E’ intervenuto anche l’elicottero regionale. L’intervento dall’alto è stato essenziale per frenare l’avanzata delle fiamme e per intervenire in punti dove non era possibile arrivare con le squadre da terra. L’unità di crisi locale dei Vigili del fuoco per la gestione dell’emergenza, nel parcheggio all’ingresso del paese di Monteossolano, coordina le risorse disponibili. Questa mattina era previsto un incontro per decidere le operazioni, ma con il ritorno delle fiamme, le speranze che nella notte non si riaccendessero focolai sono andate perdute.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile