Aggiornato al 17 Aprile 2024

Due medici di famiglia in più per Verbania

Due buone notizie per chi ha necessità di cambiare il proprio medico di famiglia: un nuovo professionista ha preso servizio e un medico che doveva andare in pensione ha rinviato il pensionamento. Da marzo, infatti, il dottor Massimo Mazzoni inizierà l’attività di medico di assistenza primaria nell’ambito territoriale 6 che comprende i comuni di Arizzano, Aurano, Bée, Cambiasca, Cannero Riviera, Cannobio, Caprezzo, Cavaglio Spoccia, Cossogno, Cursolo Orasso, Falmenta, Ghiffa, Gurro, Intragna, Mergozzo, Miazzina, Oggebbio, Premeno, San Bernardino Verbano, Trarego Viggiona, Verbania, Vignone. Il medico aprirà un ambulatorio nel municipio di Ghiffa. Intanto grazie al Decreto Milleproroghe, approvato dal Parlamento, è consentito alle aziende sanitarie di trattenere in servizio fino all’età di 72 anni i medici di assistenza primaria e i pediatri di libera scelta che in modo volontario ne facciano richiesta. Il primo ad optare per questa scelta è stato il dottor Giorgio Mallè che è nell’ambito territoriale 6, lo stesso di Mazzoni; nei giorni scorsi il medico ha presentato richiesta e potrà continuare il rapporto convenzionale fino all’età di 72 anni, così come il dottor Fabrizio Comaita, pediatra di libera scelta nell’ambito unico Ossola.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

intervento-vigili-del-fuoco-per-sito