Aggiornato al 23 Maggio 2024

Il Ponte Ballerino rimarrà chiuso per lavori

Il Ponte Ballerino sul fiume Cannobino è una piccola infrastruttura strategica che permette ai residenti di spostarsi a piedi o con biciclette portate a mano, da Cannobio a Traffiume e viceversa. Non è un ponte qualsiasi; è ormai da anni un tratto distintivo del paese ed è diventato anche un’attrattiva turistica (per qualcuno è l’occasione di provare a camminare a qualche metro di altezza dall’acqua con un movimento sotto i piedi che spesso diverte). Nelle prossime settimane rimarrà però chiuso per lavori di messa in sicurezza. Spiega il sindaco di Cannobio, Gianmaria Minazzi: «Già due anni fa eravamo stati avvertiti da alcuni passanti di rumori al passaggio delle persone. Avevamo così chiesto ad un ingegnere di valutare e capire l’effettiva tenuta del ponte. L’ingegnere da noi incaricato ha redatto un progetto di messa in sicurezza. Siamo riusciti a trovare la ditta Lo.Mi.Fer di Cannobio che interverrà per un importo di 80mila euro. Per quanto riguarda le tempistiche, l’ingegnere ritiene che ci possa volere un mese; i tempi si sono allungati fino ad ora per diversi motivi, vale a dire il controllo della sicurezza del ponte, il progetto per la messa in sicurezza, l’ordinazione dei materiali e poi la ditta che avrebbe fatto il lavoro. Sono ovviamente dispiaciuto per questa situazione – ha concluso il sindaco – e per il disagio che si verrà a creare per la popolazione , disagio del quale sono pienamente cosciente. Però eravamo in una situazione in cui, per ragioni di sicurezza, non si poteva andare oltre. Dopo la segnalazione all’Ufficio tecnico abbiamo deciso il progetto di manutenzione; l’ultima risaliva a 25 anni fa».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

elisa-longo-borghini-per-sito