Aggiornato al 23 Aprile 2024

Belgirate, l’ex sindaca Flavia Filippi ci riprova e si ricandida alle comunali

«Ritorniamo ad essere una comunità, insieme faremo rinascere Belgirate». Con questo slogan Flavia Filippi, ex sindaca del paese, torna in campo per sfidare alle elezioni del 14 e 15 maggio Giovanna Balsamo, vice sindaca uscente, e Gabriella Cominazzini, sostenuta da parte dell’ex maggioranza e dalla minoranza presente prima dell’avvento del commissario prefettizio. «La situazione nella quale versa il nostro comune e le gravose incombenze che attendono chi verrà eletto non possono essere affrontate a cuor leggero, ma con una conoscenza profonda del paese unita all’esperienza amministrativa – spiega Filippi -. Ho raccolto quindi le legittime preoccupazioni di molti cittadini che mi hanno sollecitato a ricandidarmi come sindaco. Con il mio gruppo raccoglieremo le proposte degli abitanti e le inseriremo in un programma con un unico obiettivo: la rinascita di Belgirate. Il degrado che ha colpito il paese negli ultimi anni è sotto gli occhi di tutti: immobili comunali vuoti e non messi a reddito, infrastrutture chiuse o non usate, un lungolago deturpato dalla siccità pur in presenza di un impianto irriguo alimentato dal lago. In questi anni il nostro paese ha perso prestigio ed è in un profondo isolamento economico e sociale, non solo per la crisi delle due strutture alberghiere (Milano e Villa Carlotta, ndr), ma anche per i dissidi continui delle due amministrazioni comunali che negli ultimi anni non sono riuscite a portare a termine il loro mandato, dando origine a ben due commissariamenti».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-bloccato-in-centro-a-domo-1