Aggiornato al 24 Febbraio 2024

L’ultimo saluto di Domodossola al capitano delle Frecce Tricolori Alessio Ghersi

Sono stati celebrati la mattina di oggi, venerdì, nella collegiata di Domodossola i funerali del capitano Alessio Ghersi, 34 anni, pilota della Frecce Tricolori, che ha perso la vita insieme al parente Sante Ciaccia precipitando nel tardo pomeriggio di sabato 29 aprile sui monti del Friuli. Tanta la commozione ed il cordoglio durante e dopo la cerimonia funebre. Molte le autorità politiche e militari presenti, ancora di piú le persone: amici e parenti del pilota, che si sono strette attorno ai familiari. Il feretro, avvolto in una bandiera tricolore, è stato portato a spalle sia all’inizio che al termine della messa da tutti i piloti delle Frecce Tricolori, con il testa il comandante tenente colonnello Stefano Vit, ed il capo formazione della pattuglia, il maggiore Pierluigi Raspa, che ha retto il casco di volo di Alessio. Al termine il feretro ha proseguito per la cremazione, poi ci sarà la tumulazione nel cimitero di Domodossola

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi