Aggiornato al 24 Febbraio 2024

Cade dalla barca e annega. 70enne stava pescando davanti alla spiaggia della Cicognola a Castelletto Ticino

«Era un appassionato di pesca. Da un anno frequentava il nostro campeggio dove teneva una piccola lancia, apprezzava davvero molto il Lago Maggiore e la nostra zona». Così Antonio Grimaldi, titolare del campeggio Lido Italia sul Ticino, a due passi dalla spiaggia della Cicognola, a Castelletto Ticino, ricorda Fiorenzo Gobbi, 70 anni, il pensionato caduto dalla propria barca ed annegato mentre stava pescando a Lisanza (Varese) nel tardo pomeriggio di sabato. «Era una brava persona. Non lo conoscevo bene, ma sapevo che amava la pesca – racconta ancora il titolare del campeggio -. Era la sua passione da oltre 50 anni. Era venuto da noi per il week end assieme alla compagna, che lo attendeva per andare a cena. Una tragedia che ci ha profondamente scosso. Era in pensione dopo una vita trascorsa praticando un duro lavoro di operaio specializzato ai torni e come fabbro». (Articolo completo su Eco Risveglio in edicola mercoledì)

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi