Aggiornato al 22 Febbraio 2024

Da sabato un bus scoperto collegherà Baveno a Feriolo. Oggi la presentazione del servizio

«Ai turisti è necessario offrire anche servizi e non solo eventi». Con queste parole oggi, mercoledì, a Baveno l’assessore al Turismo Marco Sabatellla ha presentato il nuovo servizio realizzato con bus completamente scoperto per permettere di godere il panorama, con tratta tra Baveno e Feriolo e viceversa, che partirà da sabato 1° luglio e sarà in vigore, sperimentalmente, fino al 31 agosto. Si tratta di un servizio studiato per agevolare gli spostamenti tra il centro di Baveno, dall’imbarcadero, e la frazione Feriolo, con fermata davanti alla chiesa di San Carlo. «Purtroppo uno dei problemi più frequenti è quello della mancanza di parcheggi – ha aggiunto l’assessore al Commercio, Massimo Tamburini -, con questo mezzo ci si può comodamente spostare per andare magari a cena, gustando anche un ottimo bicchiere di vino in più visto che non si dovrà guidare». Il servizio è serale ed è attivo tutti i giorni dalle 19 tranne il lunedì. I biglietti sono acquistabili a bordo o sul sito www.cityredbus.com/lago-maggiore. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile