Aggiornato al 17 Luglio 2024

Pattugliamento congiunto tra la Polizia stradale di Verbania e la Polizia cantonale svizzera lungo il confine

Proseguiranno a cadenza mensile i servizi di pattugliamento congiunto tra la Polizia stradale di Verbania e la Polizia cantonale svizzera lungo la fascia di confine, avviati il 20 maggio in occasione del passaggio sul territorio della 14ª tappa del Giro d’Italia. I controlli si inseriscono nell’ambito dell’accordo di cooperazione di polizia e in ambito doganale stipulato tra Italia e Svizzera e firmato nell’ottobre 2013. I pattugliamenti misti ed i posti di controllo saranno nell’area del Vco e della zona di Briga passando per il Sempione, con attenzione particolare al traffico pesante e dei veicoli commerciali e ad interventi di primi soccorso. Con l’avvio della stagione estiva, inoltre, la Polizia stradale ha intensificato l’attività di vigilanza sulle strade. Nelle prime settimane della stagione su tutto il territorio provinciale sono stati 627 i soggetti controllati, per un totale di 523 veicoli, con 206 infrazioni rilevate, delle quali 25 per mancato uso della cintura di sicurezza, 11 per uso del cellulare e 3 per guida in stato di ebbrezza. Sono state 9 invece le patenti ritirate, 441 i punti decurtati, mentre un veicolo è stato sottoposto a fermo.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

santanche-1