Aggiornato al 28 Febbraio 2024

A San Maurizio d’Opaglio due assessori si dimettono. Chieste le dimissioni del sindaco Fortis

Martedì 1° agosto, durante il consiglio comunale di San Maurizio d’Opaglio, Diego Bertona e Franca Giacomini hanno rassegnato le dimissioni dalla carica di assessori, e con l’appoggio di altri due consiglieri di maggioranza, Emanuele Cosenza e Stefano Zucchi, hanno chiesto le immediate dimissioni del sindaco, Agostino Fortis. Bertona e Giacomini restano però nel consiglio comunale. A loro dire il primo cittadino non è riuscito a realizzare nulla di quanto promesso in campagna elettorale. In una nota diffusa dal gruppo consigliare Unione Democratica, si legge: “Consideriamo l’avventura del sindaco Fortis conclusa, di fronte a questa situazione rimettere il mandato sarebbe la soluzione migliore con l’assunzione di responsabilità da parte della maggioranza dello smacco del commissariamento”. La risposta di Fortis non si è fatta attendere respingendo le accuse: «Non mi dimetto , ho la giunta formata dal vice sindaco Silvano Faggio e dall’assessora  Patrizia Franzina che mi appoggiano completamente, e quindi fino a che avrò la possibilità di governare lo faccio. Le accuse che mi hanno rivolto sono ridicole, se vogliono perdere i finanziamenti del Pnrr in essere facendo commissariare il Comune devono prendersi loro la responsabilità. Io non me la prendo e vado avanti per la mia strada lavorando per il bene del paese e dei cittadini di San Maurizio».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

foto-incendio-appartamento-per-sito