Aggiornato al 24 Febbraio 2024

Trasporto non di linea, controlli dei carabinieri con sanzioni

Il mese di agosto è stato caratterizzato da un’intensificazione dei controlli che i carabinieri della Compagnia di Verbania hanno effettuato nel settore del trasporto pubblico non di linea (in particolare Taxi e NCC), servizi che nei mesi estivi vivono un periodo intenso per via della notevole presenza di turisti nei centri rivieraschi. I controlli effettuati, una ventina in tutto, hanno fatto emergere sei irregolarità di natura amministrativa per le quali i militari hanno elevando le previste sanzioni, per un totale di poco meno di 1.000 euro. In particolare è stata riscontrata la mancata esposizione su alcuni taxi del previsto prezzario e del codice di comportamento. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi