Aggiornato al 23 Maggio 2024

Provinciale Omegna-Nonio, strada chiusa per qualche ora per il distaccamento di roccia

La caduta di materiale roccioso dal versante montano sulla strada provinciale 46 tra Omegna e Nonio, poco dopo il canile di Omegna, ha causato la chiusura della circolazione per alcune ore la mattina di ieri, giovedì. Il materiale è caduto verso le 6.30 e la rete di protezione è riuscita a contenere parte della roccia franata. Sul posto sono intervenuti Polizia municipale, Polizia, vigili del fuoco di Omegna e Provincia, insieme alla ditta che ha in appalto i lavori d’emergenza. Il tratto è stato messo in sicurezza con un semaforo per delimitare l’area a rischio. Servono lavori per prevenire il rischio di smottamenti che dal sopralluogo effettuato è parso essere elevato. La Provincia si occuperà della realizzazione degli interventi «ma sarà cura delle amministrazioni di Omegna, Nonio e Cesara assicurarsi che una strada così importante venga messa in sicurezza, per evitare di affidarsi alla dea bendata ogni volta che succedono questi eventi» ha sottolineato l’assessore omegnese Franco Gemelli.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

transumanza-per-sito