Aggiornato al 26 Maggio 2024

“Codice rosso”, arrestato un 55enne verbanese

Un 55enne verbanese è stato arrestato il pomeriggio di ieri, giovedì, dai Carabinieri della Compagnia di Verbania per atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. A carico dell’uomo c’era già una denuncia dei carabinieri fatta alla fine di settembre e l’inosservanza al divieto di avvicinamento alla donna, disposto dal Tribunale di Verbania, poiché, nonostante tali provvedimenti lo stesso aveva continuato ad avvicinarsi e a minacciare la vittima che poi si era rivolta ai militari di Verbania. Nella serata di domenica 1º ottobre l’uomo ha iniziato a tempestare la donna con numerosi messaggi anche audio, «con pesanti minacce, tanto da causarle un reale stato di timore per la propria incolumità» hanno fatto sapere i Carabinieri, che a quel punto sono di nuovo intervenuti in soccorso della donna acquisendo documentazione sulla situazione di pericolo e denunciando nuovamente l’ex marito. Nella giornata di ieri il Tribunale di Verbania ha disposto l’arresto del 55enne che ora si trova detenuto nel carcere di Verbania a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito