Aggiornato al 23 Maggio 2024

Il Vco dice addio a Franca Olmi, 94 anni, figura di spicco nella scuola e nella politica

Il Verbano Cusio Ossola nella serata di ieri, martedì, ha dovuto dire addio a Franca Olmi, 94 anni, figura molto nota sul territorio. Vedova da qualche anno (il marito Ettore, dirigente della Montefibre, era scomparso nel 2019) lascia il figlio Luca con la moglie e le due affezionate nipoti, Francesca e Annalisa. Nata a Fiesole il 7 febbraio 1929, si era trasferita a vivere a Pallanza nel 1938. Dopo la laurea in Lettera aveva insegnato prima all’istituto Santa Maria, di cui era stata allieva, poi al Franzosini. Dal 1970 al 1975 fu preside delle scuole medie di Ornavasso e poi, fino alla pensione, delle Cadorna di Pallanza. Dal 1970 al 1992 fu consigliera comunale a Verbania e anche assessora a Sport e Turismo dal 1985 al 1990. Dal 1978 al 1985 fu presidente del Comprensorio Vco, da cui nacque la Provincia. Fu fondatrice del Comitato promotore per l’istituzione del Parco Val Grande, di cui fu presidente dal 1994 al 2004. Ed è proprio il Parco Val Grande, che in questi giorni compie 30 anni di vita, la “creatura” di cui andava giustamente più fiera. Il funerale verrà celebrato domani, giovedì, alle 15 nella chiesa i San Leonardo a Pallanza, non lontano da dove viveva. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

transumanza-per-sito