Aggiornato al 23 Maggio 2024

18ª Mostra della Camelia Invernale, presentato il nutrito programma

Coltura e cultura, non un gioco di parole ma la sintesi del programma della 18ª Mostra della Camelia Invernale di Verbania, fissata per il 24, 25 e 26 novembre. Il programma è stato illustrato nelle sale di Villa Giulia, a Pallanza, dove erano presenti la sindaca Silvia Marchionini,  Valeria Sibilia, presidente del Verbania Garden Club, Renzo Bizioli, vice presidente, Elio Savioli, vivaista e responsabile degli allestimenti floreali, Giuliana Zanzola di Ente Giardini Botanici Villa Taranto, Carlo Ghisolfi, presidente del Museo del Paesaggio, Alberto Savoini, banqueting Delicatezze a Casa, Elena Bertolini dell’ufficio stampa. Durante l’evento si potrà ammirare l’esposizione di un centinaio di cultivar appartenenti alle specie Camelia Sasanqua, Hhiemalis, Vernalis. Di sicuro interesse la Mostra mercato di Camelie nel parco di Villa Giulia e il punto informativo “Tutto sulle Camelie” a cura della Società italiana della Camelia e del Verbania Garden Club.  Fra le curiosità: oggettistica, biscotti, gioielli e manufatti artistici. Inoltre, presentazioni letterarie, tour in motoscafo e passeggiate guidate a vivai di Camelie e alle collezioni. Per gli amanti dell’arte il Museo del Paesaggio di Verbania organizzerà due visite guidate alla mostra “Due Veronese sul LagoMaggiore”. Non ultimo per importanza: in occasione del centenario della nascita dello scrittore Italo Calvino uno spazio della Mostra della Camelia Invernale renderà omaggio ai suoi genitori, illustri studiosi del mondo vegetale: Eva Mameli e Mario Calvino, agronomo di fama internazionale. Venerdì 24, alle 11 a Villa Giulia, Elena Accati, docente di floricoltura all’Università degli Studi di Torino intratterrà gli studenti sull’argomento.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

messa-mottarone-per-vittime-2023