Aggiornato al 25 Febbraio 2024

78enne ingannata con la truffa dei “finti nipoti e falsi poliziotti”. Arrestato uno degli autori

Sono stati i carabinieri del Nor e del Nucleo Investigativo di Verbania ad arrestare, «su ordinanza cautelare applicativa degli arresti domiciliari emessa dal gip del capoluogo su richiesta della locale Procura», un 54enne di Novara, già noto alle forze dell’ordine. Per lui l’accusa è di «truffa in concorso aggravata dalla minorata difesa della vittima» hanno fatto sapere dall’Arma, perpetrata ai danni di una 78enne attraverso la tecnica dei “finti nipoti e falsi poliziotti”. (Articolo completo su Eco Risveglio in edicola giovedì)

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi