Aggiornato al 13 Giugno 2024

Benemerenza ai carabinieri che hanno salvato la vita ad un 24enne

Si è svolta la mattina di oggi, giovedì, nella sala consiliare di Premosello Chiovenda la cerimonia di premiazione dei due carabinieri che nella notte tra il 4 e il 5 dicembre hanno salvato la vita ad un 24enne che si era buttato nel Toce, all’altezza di Cuzzago. Il sindaco, Elio Fovanna, attorniato da assessori ed esponenti della maggioranza, ha consegnato gli attestati di benemerenza semplice al brigadiere Francesco Pitzeri e all’appuntato scelto Antonio Canzoneri. Presenti anche il comandante della Compagnia, il capitano Luca Geminale, il comandante della stazione di Premosello Chiovenda, il maresciallo maggiore Simone Martinelli, e il comandante del Nucleo Radiomobile, il capitano Angelo De Fusco. Alla cerimonia hanno partecipato anche Fabio Zanni e Cristian Cotroneo, i due sanitari dell’Anpas di Villadossola che per primi sono arrivati sul posto e hanno dato un aiuto essenziale per la riuscita del salvataggio. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

albertella