Aggiornato al 20 Aprile 2024

Cena dello sport alla Prateria, evento benefico con prenotazioni entro il 20 febbraio

A cura degli chef dell’Allegra brigata, coordinati da Andrea Cane, alle 19.30 di giovedì 22 febbraio, nella tensostruttura della cooperativa sociale La Prateria alle Nosere, avrà luogo la Cena dello sport. Il menu prevede: antipasti vol au vent, cotechino caldo, cialda di peperone con bagna cauda, per primo Carnaroli novarese alla barbabietola rossa e fonduta di gorgonzola e come piatto forte costato di maialino da latte al forno con legumi dell’orto brasati. Infine per dolce un Bonet piemontese. Il costo, comprese le bevande, è di 32 euro, 20 per gli under 12 anni. Le prenotazioni dovranno pervenire entro il 20 febbraio al numero 333 3614374. Durante la serata, dove  saranno ospiti i campioni Nicola Amoruso e Mark Iuliano, è prevista un’asta benefica, anche online, di maglie e di palloni autografati di diversi calciatori e fra questi Rui Costa, Lautaro, Giroud, Benzema e Ibrahimovic, oltre alla tuta indossata da Filippo Ganna in occasione del record dell’ora e quasi certamente una racchetta del tennista Lorenzo Sonego. Il ricavato sarà destinato al fondo per l’acquisto di una seconda casa mobile adibita all’accoglienza di persone con disabilità e ai loro accompagnatori nel Lions Village in Prateria. L’evento, al quale collaborano diversi Lions del Vco e della provincia di Novara, è stato presentato alla Prateria dal presidente Ivan Guarducci nel pomeriggio di lunedì 12 febbraio. Gli hanno fatto seguito diversi interventi e fra questi quelli di Marisa Zariani ed Elisabetta Saccà, rispettivamente presidenti della Juventus Domo e del Gsh Sempione ’82, Camillo Paffoni del Panathlon club Mottarone e Rino Porini, vice presidente della Provincia.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

veterinario-sociale
giulia-ed-emanuele
funerale-roberto-fantone