Aggiornato al 19 Giugno 2024

Domani messa in vetta a tre anni dalla tragedia del Mottarone in ricordo delle 14 vittime

A tre anni dalla tragedia domani, giovedì, Stresa ricorderà le 14 vittime provocate dalla caduta della cabina della funivia del Mottarone. Nelle ore in cui le luci della ribalta sono per il G7 dell’Economia sul Lago Maggiore, c’è anche il momento di commemorazione per il tragico fatto di cronaca avvenuto il 23 maggio 2021. Alle 11 il parroco di Stresa, don Gianluca Villa, celebrerà una messa in vetta (nella foto la funzione dello scorso anno), nella chiesetta della Madonna della Neve. Non sono previste cerimonie al monumento, per lasciare spazio così ai famigliari o a chi vorrà di vivere per conto proprio un momento di raccoglimento.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok