Articolo

28 agosto 2020 DRUOGNO Roberto Bioglio

Unn 48enne di Druogno disperso da ieri sul Pizzo Ragno

Cronaca Prima pagina

È dalla sera di ieri, giovedì, che i tecnici del Soccorso alpino stanno cercando un 48enne di Druogno disperso sul Pizzo Ragno (nella foto come appariva stamattina). L’uomo era partito nella giornata di ieri dalla Val Loana, dove è ancora parcheggiata la sua automobile e intorno alle 9.30 ha inviato un video che lo ritraeva sulla cima, a 2.289 metri di quota. Dopo il video non ha mandato più comunicazioni; alle 20.30 è scattato l’allarme per il mancato rientro e le squadre del Soccorso alpino, del Sagf (Soccorso alpino della Guardia di finanza) e dei Vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche, proseguite fino all’1.30 di notte battendo tutti i sentieri che conducono alla cima, in particolare lungo in versante che conduce a Druogno, che l'uomo probabilmente voleva affrontare in discesa. Questa mattina sono riprese le operazioni anche con gli elicotteri dei Vigili del fuoco e della Guardia di finanza, ricerche rese difficili dalle pessime condizioni meteo. Agli elicotteri si sono affiancate squadre elitrasportato che stanno effettuando le ricerche a piedi. Tra le varie segnalazioni giunte ai ricercatori anche quelle di una donna che ha avvertito il numero di emergenza dicendo di aver visto, nella notte, delle luci intermittenti provenienti proprio dal Pizzo Ragno.