Articolo

06 agosto 2018 MONTECRESTESE Redazione

Canile a Montecrestese, titolare denunciato per maltrattamento di animali

Cronaca

Il Comando Stazione Carabinieri Forestale di Domodossola ha posto sotto sequestro un canile privato ubicato in Comune di Montecrestese. "A seguito di sopralluogo eseguito presso la struttura congiuntamente a personale medico veterinario del Servizio Asl Vco, spiega una nota stampa del comandante Giuseppe Laghezza, è stata infatti verificata la detenzione degli animali in condizioni igieniche precarie e di degrado. Al momento dell’ispezione il canile ospitava 79 cani rispetto ai 60 autorizzati con provvedimento del Comune di Montecrestese il cui ufficio tecnico ha rilasciato autorizzazione sanitaria per le attività di allevamento, pensione ed hospice per cani. Molti degli animali risultavano essere privi di microchip identificativo". Gli animali erano ricoverati complessivamente in ventotto box, descritti come colmi di escrementi, privi di acqua e cibo ed aventi spazi vitali inferiori a quelli prescritti dalla Legge Regionale del Piemonte n° 34/1993. Per tale motivo il gestore della struttura è stato denunciato per i reati di maltrattamento di animali e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenze. Al responsabile del canile sono state dettate apposite prescrizioni volte a ripristinare nel più breve tempo possibile la salubrità ed igiene della struttura nonché destinate a garantire agli animali spazi ed alloggiamenti adeguati.