Aggiornato al 19 Luglio 2024

Personale sanitario aggredito al Dea del Castelli di Pallanza

Nuovi fenomeni di aggressione a personale sanitario sono avvenuti nei giorni scorsi al Dipartimento di emergenza e accettazione (Dea) di Verbania. Nel pomeriggio di venerdì 28 giugno, gli agenti della Squadra volante della questura di Verbania sono intervenuti all’ospedale Castelli a causa di un soggetto che stava dando in escandescenze, aggredendo il personale. Un sanitario ha riportato delle lesioni apparentemente gravi. Un episodio simile si è poi verificato la sera di domenica  30 giugno: un paziente ha iniziato a compiere atti di autolesionismo ed è stato necessario l’intervento di una pattuglia per poterlo contenere e sottoporre a terapia farmacologica e consulenza psichiatrica. (Articolo completo su Eco Risveglio in edicola giovedì).

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-fuori-carreggiata