Articolo

12 ottobre 2015 COMIGNAGO ma.ro.

Scontro in campo, due giocatori in ospedale

Cronaca
Scontro fra due giocatori ed entrambi finiscono in ospedale. E' successo domenica pomeriggio, intorno alle 14,30, a Comignago dove la locale squadra disputava una gara del torneo di seconda categoria contro il Crodo. Due giocatori ospiti, dopo soli 5’ di gioco, si sono scontrati. Luca Scaciga, 30 anni, di Baceno e Luca Ferraris, classe 1983 di Crodo, sono rimasti a terra esamini. La gara è stata sospesa per qualche minuto e sono stati prestati i primi soccorsi ai due giocatori che presentavano anche un taglio al capo, dovuto al duro scontro. Sul posto è giunto l’ambulanza del 118 che , dopo aver visitato i giocatori negli spogliatoi, li ha trasportati in ospedale in stato confusionale. Al Dea di Borgomanero sono stati effettuati gli accertamenti del caso. Per entrambi un grosso spavento, un trauma cranico ed una grande botta guaribile in una settimana di riposo. Per la cronaca la gara è finita 2-2 con gli ossolani in doppio vantaggio rimontati nel finale.