Articolo

03 ottobre 2019 DOMODOSSOLA Roberto Bioglio

Cane aggressivo, la Municipale lo sequestra

Cronaca Prima pagina
Il cane era aggressivo e più volte sarebbe sfuggito alla custodia del padrone, causando danni a persone e ad altri animali. Per questo gli agenti di Polizia locale di Domodossola al comando di Marco Brondolo sono intervenuti con un sequestro amministrativo dell’animale, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni e denunce da parte dei residenti. Spiegano dal Comando: «La misura del sequestro amministrativo si era resa necessaria per il turbamento della pubblica sicurezza della comunità locale, esasperata dai continui episodi di malgoverno dell'animale che, qualora ulteriormente protratti, avrebbero potuto condurre ad esiti infausti per le persone e per altri animali». Ora il cane è stato affidato al canile di Domodossola in attesa che vengano eseguite le prescrizioni impartite al proprietario del cane dal servizio veterinario dell’Asl Vco. L’uomo rischia una sanzione amministrativa dai mille ai cinquemila euro. Ora, spiegano dal Comando, l'animale e il suo padrone saranno sottoposti ad un test: «Al termine del procedimento sanzionatorio l’Asl potrà valuterà se confiscare definitivamente il cane, oppure dissequestrarlo e restituirlo. Gli oneri economici connessi al mantenimento, alle visite veterinarie comportamentali e alla rieducazione dell'animale sono interamente a carico del detentore dello stesso».