Articolo

17 giugno 2016 TORINO l.man.

Morte Carolina, i bulli saranno messi alla prova

Cronaca
Il Tribunale dei minori di Torino ha deciso di concedere la messa alla prova ai 5 ragazzi, all’epoca tutti minorenni, finiti nel registro degli indagati nell’inchiesta sulla morte di Carolina Picchio, la 14enne novarese gettatasi dal balcone di casa 3 anni e mezzo fa. I 5, che hanno ammesso la propria responsabilità per gli atti di bullismo contro la ragazzina, sono accusati di istigazione al suicidio e alcuni di loro lo sono anche di spaccio di droga, e dovranno seguire precisi percorsi educativi e di recupero che dureranno tra i 15 e i 27 mesi. Se li rispetteranno il reato sarà dichiarato estinto.