Articolo

19 maggio 2020 DOMODOSSOLA Arianna Parsi

A Domodossola parrucchieri ed estetiste aperti fino alle 22

Cronaca Prima pagina

Messa in piega e ceretta dopo cena? Si può fare. Con un’ordinanza il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi, dà l’opportunità a estetiste e parrucchiere di tenere aperto dalle 8 del mattino alle 22 per un massimo, quindi, di 14 ore. Naturalmente sarà l’operatore a valutare, in base alle proprie risorse e necessità, questa opportunità. Nell’ordinanza si legge che in merito sono state consultate le associazioni di categoria più rappresentative a livello provinciale. E dopo più di due mesi, c’è da aspettarsi che le prenotazioni non mancheranno. Naturalmente è necessario rispettare le disposizioni di sicurezza e, come si legge nell’ordinanza “le condizioni economiche e normative dei lavoratori addetti, nonché il rispetto dei contratti nazionali collettivi di lavoro”. La proroga dell’orario è prevista sino ad ottobre. Si tratta di una misura che serve a consentire agli operatori di operare in sicurezza, distribuendo la clientela lungo l’arco della settimana, dati gli obblighi di distanziamento, senza perdere eventuali entrate, tanto importanti in questo momento di ripartenza. Fuori dalle attività dovrà comunque essere esposto un cartello ben visibile che indica gli orari e i giorni effettivi di esercizio.