Articolo

20 marzo 2018 DOMODOSSOLA Redazione

Droga in auto e in casa, scoperto a Domodossola

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Domodossola, il 17 marzo scorso, hanno arrestato in flagranza di reato, C.A., 29enne di origine rumena, residente in Domodossola, per detenzione ai fini dello spaccio di cocaina.
L’uomo, fermato per i controlli di rito, ha subito assunto un comportamento irrequieto, sapendo di aver occultato all’interno della propria autovettura 3 grammi di cocaina. I Carabinieri hanno esteso la perquisizione alla residenza: in casa del ventinovenne erano nascosti 21 grammi di cocaina, suddivisi in tre involucri, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Immediatamente arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, il 19 marzo ne ha convalidato l’arresto, rimettendolo in libertà.