Articolo

26 maggio 2020 DOMODOSSOLA Arianna Parsi

Domo, morta ex bambina prodigio della musica

Cronaca Prima pagina

Se n’è andata, così giovane e così bella, la ex bambina prodigio del pianoforte, Alice Severi. Una carriere da concertista avviata, una passione per la musica che era la sua vita. E’ stata ritrovata priva di vita in tragiche circostanze, questa mattina, nell’abitazione in cui viveva con la madre, in via Italia a Domodossola. 32 anni, l’estro che contraddistingue gli artisti, un corvo nero e due grossi cani per amici. Tante le sue immagini su facebook che mostrano il suo viso incoronato dai capelli biondi e occhi dolci ed espressivi. Tante le cronache anche su Eco Risveglio, a partire dal quel lontano 1992, quando a soli 7 anni si aggiudicò il premio Stresa gareggiando con ragazzi più grandi di lei, arrivati da tutta Europa. Un vero prodigio che aveva frequentato le scuole Milani, figlia di Maurizio Severi e Caterina Sgrò. In quelle cronache leggiamo che aveva iniziato a suonare quasi per caso dopo aver trovato nel cassetto una tastierina, ad appena 5 anni. E poi erano arrivati altri premi importanti, gli insegnanti prestigiosi, i successi e le battute d’arresto di una vita difficile, come è difficile rimanere sempre i migliori. Adesso a mancare, non sarà solo il suo grande talento. Ulteriori notizie sul numero di Eco Risveglio in edicola giovedì.