Aggiornato al 19 Luglio 2024

Lavori al San Biagio, trasloca il country pediatrico

Lavori di adeguamento alla normativa antincendio all’ospedale San Biagio impongono per circa 4 mesi, al fine di garantire la sicurezza degli utenti e dei lavoratori, la chiusura del 3° piano (Country Hospital Pediatrico e Studi Medici diversi) ed il pianerottolo del 2° piano antistante l’ingresso al Punto Nascita. Le attività sanitarie attualmente svolte negli spazi che saranno interessati dai lavori verranno comunque garantite all’interno del presidio ospedaliero, assicurano dall’Asl Vco. Il Punto Nascita, opportunamente isolato e con percorsi alternativi, continuerà a funzionare regolarmente. Dal 14 novembre sarà trasferita la sala gessi dall’attuale sede al primo piano della palazzina H, contemporaneamente sarà trasferita la sala medica pediatrica nell’attuale sala gessi e l’astanteria pediatrica nella stanza pediatrica dell’OBI presso il DEA.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-fuori-carreggiata